Eventi

Manifestazione estiva

SKIRAMA e Lumen a Plan de Corones

14 settembre 2019 presso Plan de Corones

Presentazione del Consorzio Skirama Plan de Corones da parte del DDr. Del Frari - visita guidata.
Visita del museo "Lumen"

Articolo

Skirama e LUMEN a Plan de Corones 

Il 14 settembre, Plan de Corones in Val Pusteria ha fatto da sfondo all’evento estivo di Raiffeisen InvestmentClub, durante il quale Andrea Del Frari, direttore del consorzio Skirama, ha rivelato la ricetta di successo di questo amato comprensorio sciistico. I membri del Club sono rimasti entusiasti anche della visita al museo LUMEN, presso l’ex stazione a monte della funivia di Plan de Corones.

Si tratta certamente di una delle più amate destinazioni sciistiche delle dolomiti: Plan de Corones, la montagna di Brunico. 100 membri di Raiffeisen InvestmentClub hanno avuto l’occasione di conoscere più da vicino quest’universo, dove sono stati accolti da Andrea Del Frari, direttore del consorzio Skirama, che ha snocciolato alcuni numeri sorprendenti. Con 199 km di piste e 32 impianti di risalita ultramoderni, Plan è sicuramente annoverato tra i comprensori sciistici top in Europa. Insignito del titolo di “Best Ski Resort of the Alps 2018”, ogni giorno porta in vetta oltre 25.000 sciatori e oggi si è trasformato in un’ambita destinazione che accoglie turisti tutto l’anno.

Il successo di Plan de Corones non è casuale, come ci ricorda Del Frari, ed è riconducibile al motto cui s’ispira la sua organizzazione e che punta su “visione, lungimiranza e coraggio”. Un motto che, come un fil rouge, si snoda lungo tutto lo sviluppo storico di questa montagna, fino ai significativi investimenti degli ultimi anni. Stando al direttore di Skirama, con MMM Corones, il museo di Reinhold Messner realizzato dal rinomato studio di architettura di Zaha Hadid, è stato creato un importante valore aggiunto per l’intera regione.

Lo stesso vale per la campana della pace Concordia 2000 e per il museo LUMEN, inaugurato lo scorso anno a un’altitudine di 2.265 metri. “Grazie ad alcune decisioni coraggiose, abbiamo dato vita ad attrazioni che hanno catturato l’attenzione dei media e fatto conoscere la nostra destinazione turistica ben al di là dei confini provinciali”, ha ribadito Del Frari. Proprio all’importanza del marchio Plan de Corones si deve la possibilità di organizzare eventi d’eccezione, come il concerto di Jovanotti che si è tenuto a fine agosto.

I soci di Raiffeisen InvestmentClub sono rimasti affascinati dalla visita al museo LUMEN, dedicato interamente al tema della montagna: su un’area espositiva di 1.800 metri quadrati, articolata su quattro piani, hanno potuto ammirare foto storiche, lavori digitali, video e immagini animate. Alle classiche aree espositive si alternano scenografie, sale a specchi e stazioni interattive.

A conclusione dell’evento, il tema della montagna è stato ripreso anche dal menu presentato dallo chef stellato Norbert Niederkofler e dal suo team nel ristorante gourmet AlpiNN.